med1_150

med2_150

med3_150

raja_yoga_150

energheia_150
 
 

Magda Piacentini parla di scie chimiche al Convegno dell’Aquila

E un bel giorno ci accorgiamo di avere sulla testa un bel cielo a strisce, questo il titolo del bell’intervento di Magda Piacentini, vice-presidente di Riprendiamoci il Pianeta – Movimento di Resistenza Umana, al Convegno Nazionale Chemtrails (Scie Chimiche), Geoingegneria, Manipolazione Climatica e Ambientale, organizzato all’Aquila il 19 novembre 2016 da RIP e Alternativa Riformista Umbria.

In un contesto nazionale e mondiale che fa di tutto per screditare chi parla di scie chimiche, con la collusione dei mezzi di informazione, non a caso pagati dai grossi centri di potere, veri e propri affiliati al Nuovo Ordine Mondiale, espressione delle multinazionali e di oscuri e distruttivi interessi planetari, interventi semplici e chiari come quello di Magda, smontano in pochi passi l’arroganza e la presunzione di presunti scienziati, politici e giornalisti OGM, ossia geneticamente modificati, perché un essere normale non può comportarsi come loro. Cambierò idea quando anche solo uno di loro mi dimostrerà il contrario.

Dobbiamo ripristinare il buon senso della vita comune, levandoci di torno gli oscuri azzeccagarbugli che operano continuamente per nascondere la verità. Le scie chimiche, e tutto quello che stanno facendo alla nostra atmosfera è sotto gli occhi di tutti. La vita va difesa ad ogni costo, per cui non ci rimane altro che organizzarci dal basso per affermare gli interessi della vita contro quelli dei potenti, vita contro profitto, vita contro crudeltà. Basta scie chimiche! Adesso siamo al limite!

 

 

 

Tags: , , , , , , , ,