Notizie

2029 l’invasione dei Robot

160207728-b09785f7-5462-4157-aae9-dac7ca1ebc7dIl 2029 sarà l’anno dei Robot. Nei prossimi quindici anni l’intelligenza artificiale sorpasserà quella naturale. Questa previsione è stata fatta da Ray Kurzveill, direttore dell’Ingegneria Google. L’ingegnere futurologo insieme ad altre diciasette personalità di spicco del mondo scientifico, è stato incaricato dall’US National Academy of Engineering di prevedere le sfide tecnologiche del futuro.

Secondo Kurzveill le macchine saranno in grado di elaborare l’ampio spettro dell’intelletto umano fino ad includere la dimensione emotiva. Di questo si occupa in Google. In particolare sta sviluppando delle tecnologie per “creare” il linguaggio naturale dei robot”, in modo che una macchina possa elaborare informazioni partendo da un pensiero. L’ossessione di questo oscuro personaggio, alla morte vuole ibernarsi,  è ampliare gli orizzonti fisici e mentali umani attraverso la tecnologia.

Ma questa gente che vuole migliorare l’essere umano, da che parte sta veramente? Mi sembra che non ci manca niente. Magari dovremmo fare i conti il prima possibile con l’avidità e la distruttività che ci impediscono di vivere bene sulla terra . Perché dovremmo ricorrere all’intelligenza artificiale, se non conosciamo neanche cosa alberga in noi veramente. Comunque il dado è tratto.  Google e compagnia hanno lanciato il guanto di sfida all’umanità. I prossimi anni saranno cruciali. Non ci rimane molto tempo  per manifestare  quello che ci contraddistingue dalle macchine.  Possiamo anche perdere la sfida dell’intelligenza ma la nostra anima non l’avrete mai. Rassegnatevi, siete destinati a perdere la sfida della vita.

Share this Story
Load More Related Articles
Load More By Luca Tomberli
Load More In Notizie

Check Also

Pesticida Monsanto trovato nei prodotti intimi femminili

Il principio chimico del pesticida più venduto al ...

Cerca

Facebook