Alimentazione & Stile di vita, Attualità

Bambini obesi: dall’Europa stop a spot televisivi

I nostri bambini rimangono parcheggiati davanti alla televisione ingozzandosi di snack per ore, quale sarà la soluzione per fermarli?chicken-nuggets-246180_640

L’obesità infantile è un problema sempre più grave in occidente, e l’Italia è uno dei paesi più colpiti da quella che non molto tempo fa l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) ha definito “una silente epidemia globale”.

Secondo i dati Unicef raccolti in collaborazione con ISTAT, in Europa più o meno la metà degli individui adulti è in sovrappeso, in Italia lo è Il 32%, mentre l’11% è obeso, ma non finisce qui, infatti l’italico stivale, famoso per essere la culla della dieta mediterranea, patrimonio della nostra umanità, è anche, sempre secondo i dati Unicef-ISTAT, uno dei paesi con il più alto tasso di obesità infantile.

Quindi che fare per fermare i nostri piccoli divoratori veraci? Secondo l’OMS, la soluzione sarebbe stoppare le pubblicità di quei cibi spazzatura di cui i bambini vanno ghiotti, come bibite, snack, patatine fritte o dolciumi di vario genere. Questo rimedio è naturalmente giustificato da diversi importanti studi che dimostrano come lo sviluppo dell’obesità sia legato alla pubblicità.

Una cosa è certa, non c’è nessuna giustificazione per promuovere alimenti spazzatura, e per quanto riguarda la qualità del cibo di cui ci nutriamo, c’è una battaglia che come esseri umani siamo chiamati a combattere, ma dico io, non venitemi a dire che l’unico motivo dell’obesità infantile è perché i bimbi guardano le pubblicità delle schifezze che gli adulti gli danno quando li parcheggiano davanti alla tv per non averci a che fare.

Non me ne vorranno gli scienziati o i membri dell’OMS, ne spero i genitori preoccupati dalla mole dei loro grossi pargoletti, ma come si fa a non farsi prendere da un moto di tristezza leggendo certe cose. Il buon senso signori miei, è questo che i vostri studi dimenticano sempre: fateli correre questi bimbi, che si sbuccino le ginocchia, che si sporchino nella terra o si arrampichino sugli alberi, e quando è ora della merenda dategli pane, burro, marmellata e un po di frutta.

Vedrai dopo come ritornano felici, armonici e in linea, proprio come dei bambini.

Share this Story
Load More Related Articles
Load More By Davide Mantovani
Load More In Alimentazione & Stile di vita

Check Also

I parassiti vanno estirpati evitando che trovino di che nutrirsi

I parassiti si debellano efficacemente tenendo puliti gli ...

Cerca

Facebook