Alimentazione & Stile di vita, Flash News, Notizie

Distruggere la Terra per ottenere olio di palma

oil-palm-287899_1920L’Indonesia è il più grande produttore di olio di palma, primato conquistato a furia di incendi boschivi e di tagli indiscriminati degli alberi delle foreste, provocati da coloro che vogliono creare le condizioni affinché questo primato non possa essere insidiato. Sono centinaia di migliaia le persone intossicate che hanno accusato problemi alle vie respiratorie, a causa delle enormi quantità di anidride carbonica liberate nell’aria. In questo 2015, il problema è accentuato dall’impatto della corrente calda El Nino, e i terreni così ridotti potranno essere riutilizzati rapidamente con coltivazioni più remunerative.

L’olio di palma è ormai utilizzato ovunque, per esempio dalla Ferrero per produrre la nutella, perché costa molto poco anche se da più parti ne viene denunciata la nocività http://www.huffingtonpost.it/2015/04/28/dieci-cose-da-sapere-sullolio-di-palma_n_7158812.html. Gli interessi egoistici e avidi sono sempre più privilegiati dall’ignoranza umana, la quale, distrugge le risorse della natura a favore di un guadagno economico che mina la salute del pianeta Terra. L’esempio che mi sovviene è quello di bruciare la propria casa perché si ha freddo… gli esseri umani hanno sì bisogno di calore, ma quello del cuore, in grado di far aprire gli occhi sulla Vita.

Share this Story
Load More Related Articles
Load More By Graziano Fornaciari
Load More In Alimentazione & Stile di vita

Check Also

Il pianeta Terra è sempre più devastato

Le foreste secche del Gran Chaco sono la ...

Cerca

Facebook