Alimentazione & Stile di vita, Flash News, Notizie, Tecnologia

Facebook corre veloce verso la realtà sempre più virtuale

The Oculus Rift headset is tested by attendees at the Eurogamer Expo at Earls Court in London.L’obiettivo di Facebook è quello di sviluppare, entro dieci anni, una tecnologia da applicare al proprio visore capace di ingannare i sensi. Stiamo parlando di Oculus Rift, che verrebbe potenziato, visore acquistato da Facebook l’anno scorso.

Non avremo più limiti e potremo spaziare incuranti dei confini geografici, assicurano quelli di Facebook, potendo visitare qualsiasi luogo del pianeta. Tutto bello per carità, l’utilizzo che se ne farà sarà anche utile alla collettività, ma quello che mi preoccupa è il puntare costantemente ad una intelligenza artificiale a scapito di quella umana.

L’intelligenza umana ha ampi margini di miglioramento, lo stesso cervello è utilizzato al minimo della sue possibilità… forse temute, da chi vuole che tutto questo non abbia luogo, sino a spegnerne ogni possibilità. La tecnologia inibisce l’umanità, basta solo osservare la quotidianità, con tutti che socializzano chini sul proprio smartphone ricevendone, purtroppo, una ulteriore solitudine.

Cadere in balia di una realtà virtuale significa correre il rischio di non rialzarsi più, divenendo schiavi di una tecnologia che desidera spegnere la vita con l’illusione che, invece, possa assottigliare le distanze geografiche e affettive.

I cuori non sono virtuali e possono compiere distanze inimmaginabili, cuori che possono toccarsi ad ogni angolo di questo pianeta, basta solo forgiare la tecnologia che già possediamo per potersene avvalere rendendosene conto, tecnologia che utilizza come combustibile l’amore.

Share this Story
Load More Related Articles
Load More By Graziano Fornaciari
Load More In Alimentazione & Stile di vita

Check Also

Il pianeta Terra è sempre più devastato

Le foreste secche del Gran Chaco sono la ...

Cerca

Facebook