Attualità, Politica, Scie chimiche & Chemtrails

Grandine e devastazione a Modena. Basta geoingegneria!!

Ormai credo che anche i santi perderebbero la pazienza! Oggi a Modena si è verificato uno dei tanti fenomeni incredibili che di questi tempi ci stanno facendo passare per normali e dovuti ai cambiamenti climatici. Tanti si stanno sensibilizzando in questo senso, grazie all’infaticabile Greta Thumberg, che bene opera per deviare dalla realtà delle cose, ma io sinceramente non ne posso proprio più di credere alle favole.

Da anni sto seguendo le evoluzioni della geoingegneria clandestina che interessa il pianeta e il nostro paese in particolare, e devo dire che lo sdegno ha raggiunto il culmine. Politici, media, militari ovviamente, meteorologi e compagnia cantante sono inossidabili nello screditare una realtà ormai sotto gli occhi di tutti. Il clima è cambiato, e sta cambiando, grazie a quella che il generale Fabio Mini ha definito guerra climatologica in atto.

Quello che mi chiedo è fino a che punto vogliono arrivare costoro?! Ormai le operazioni di geoingegneria sono sotto gli occhi di tutti quotidianamente, ed è possibile negarle solo grazie al disinteresse quasi totale delle persone, che dormono ormai altro che il sonno della ragione. Quasi più nessuno vuole assumersi  la responsabilità della tutela del bene comune.

I nostri destini sono affidati a politici totalmente incapaci, se non di curare i loro interessi, e quelli dei loro gruppi di potere, a loro volta manipolati da ben più potenti organizzazioni. Il dissenso in Italia è ormai un’ipotesi remota, e i dialoghi sulla cosa comune sono relativi alle inutili questioni agitate da un teatrino squallido quanto falso. Pensate che abbiamo anche il governo del cambiamento… certamente in peggio!

Ma la colpa di tutto questo è nostra, perché noi, we the people, come direbbero là dove la geoingegneria nasce, siamo totalmente incapaci di levarci di torno tutti i parassiti che permettono che la vita di questo pianeta sia manipolata da tutti i punti di vista. Però guardate che la partita è grossa, e si fa forse definitiva. Vogliamo veramente che le cose continuino così?! Non è ora di darci un taglio?!

Noi di Riprendiamoci il Pianeta – Movimento di Resistenza Umana, stiamo studiando e combattendo la geoingegneria da oltre dieci anni, ma ormai sembriamo animali in via di estinzione… gente, sveglia, questi si stanno fottendo il pianeta! Altro che riscaldamento globale!

Share this Story
Load More Related Articles
Load More By Massimo Rodolfi
Load More In Attualità

Check Also

Tutti pazzi per Greta

Da un po’ di tempo volevo scrivere questo ...

Cerca

Facebook