Alimentazione & Stile di vita, Flash News

I prodotti biologici contengono più antiossidanti e prevengono le malattie

stamps for organic healthy foodUno studio da poco pubblicato sul British Journal of Nutrition e coordinata dall’università di Newcastle, ha ribadito, come ci si poteva aspettare, che frutta, verdura e cereali biologici contengono meno residui di pesticidi, ma cosa più importante, ha rilevato che al loro interno vi sono livelli più elevati di antiossidanti, i quali ci espongono ad un rischio minore per quanto riguarda tumori e altre malattie.

Queste valutazioni emergono dopo aver esaminato 343 articoli scientifici pubblicati sull’argomento comparando i dati fra di loro, il risultato è stato che i prodotti biologici contengono il 17% in più di antiossidanti. I flavanoni, ad esempio, tipici degli agrumi, hanno mostrato un livello del 69% più alto, mentre le antocianine, presenti anche nel vino rosso, del 51%.

Si scopre l’acqua calda, perché è evidente che la composizione degli alimenti varia a seconda del metodo di coltivazione, ma è comunque importante che sia sancito da uno studio autorevole come questo. L’essere umano ha barattato la qualità per una presunta quantità, ma dovrà necessariamente ricredersi, perché non può permettersi di credere troppo a lungo alla favola dei pesticidi che non sono nocivi per la salute.

Seminare veleni significa alimentarsi con essi, sembra semplice, ma evidentemente non è ancora così ed è giusto, per il momento, che ognuno creda a quello che vuole, visto che la coscienza non cambia a comando.

Share this Story
Load More Related Articles
Load More By Graziano Fornaciari
Load More In Alimentazione & Stile di vita

Check Also

Il pianeta Terra è sempre più devastato

Le foreste secche del Gran Chaco sono la ...

Cerca

Facebook