Alimentazione & Stile di vita, Notizie, Tecnologia

Il fracking messo al bando nello stato di New York

Il fracking produce danni per la salute, e aumenta i rischi sismici

Il fracking o fratturazione idraulica, è stato messo al bando dal Governatore dello Stato di New York, Andrew Cuomo. Si tratta della tecnica per estrarre il petrolio e il gas da shale, rappresentando il primo caso negli Stati Uniti che, dopo quattro anni di accertamenti sull’impiego di questa tecnica estrattiva è stata messa al bando, e altri stati, a questo punto, potrebbero seguire l’esempio.

Il Commissario alla Sanità, Howard Zucker, ha detto di non poter sostenere l’uso del fracking su larga scala nello stato di New York, dopo aver ricevuto un documento di cento pagine che elencava i rischi per la salute, l’acqua, l’aria, la fauna selvatica e l’economia, da parte di operatori che hanno monitorato la salute nello stato di New York.

Lo stesso giorno, i Physicians Scientists & Engineers for Healthy Energy hanno pubblicato un’analisi su 400 studi sul fracking, quasi tutti pubblicati da quando il governatore si è insediato nel 2011. Tra questi, il 96% ha trovato segni o rischi di malattia, il 95% prove di inquinamento dell’aria, il 72% potenziale contaminazione delle acque.

Finalmente un po’ di buon senso, e proibire il fracking rappresenterebbe un bel passo avanti, diminuendo i rischi per la salute e non solo. Si tratta della perforazione orizzontale di uno stato roccioso profondo da 1500 a 6000 metri, contenente petrolio o gas naturale.

Siamo in presenza di una tecnica invasiva che apre fratture nel terreno attraverso piccole esplosioni, poi allargate pompando acqua e sostanze chimiche a pressioni elevate. Si tratta di un procedimento complesso che richiede perforazioni continue, producendo grandi quantità di liquidi di scarto, con il rischio evidente di perdite di gas e contaminazione delle falde acquifere, nonché la possibilità di creare eventi sismici.

Anche se da più parte si tende a minimizzare gli effetti del fracking, mi sembra strano che una tecnica come questa non produca effetti devastanti. Provate voi a trivellare qualsiasi cosa, pompando al suo interno acqua e agenti chimici, vuoi che qualche scossettina non avvenga? Vuoi che l’azione dell’uomo sia in grado di essere totalmente innocua così da non liberare forze inquinanti? Ma dai, basta con queste violenze ambientali, rimaniamo umani senza delegare la nostra salute a realtà aliene a questa umanità.

Un plauso quindi allo stato di New York, nella persona di Andrew Cuomo, il quale dopo aver letto i rapporti in merito ha fatto una semplice e intelligente valutazione, non essendo disposto a mettere in pericolo la salute dei cittadini difronte alla evidenza dei fatti.

 

 

 

Share this Story
Load More Related Articles
Load More By Graziano Fornaciari
Load More In Alimentazione & Stile di vita

Check Also

Il pianeta Terra è sempre più devastato

Le foreste secche del Gran Chaco sono la ...

Cerca

Facebook