Alimentazione & Stile di vita, Attualità, Notizie, Politica

Multe a chi getta mozziconi di sigaretta a terra

cigarette-butt-238161_960_720Gettare a terra mozziconi di sigaretta diventa un reato a partire dal 2 febbraio prossimo, lo stesso vale anche per altri rifiuti di piccole dimensioni, come scontrini, fazzoletti di carta e le gomme da masticare. Tutto questo è inserito nel ddl sulla Green economy pubblicato sulla Gazzetta ufficiale il 18 gennaio scorso, assieme ad altri articoli che dovrebbero indurre a sensibilizzare la popolazione a comportarsi in maniera più civile, senza incorrere in sanzioni che vanno dai 30 ai 300 euro.

I mozziconi di sigaretta sono inquinanti, e 1,5 miliardi di fumatori nel mondo (13 milioni in Italia) sono in grado di creare un notevole danno all’ambiente, difficile però sarà fare rispettare questa norma visto che il grado di inciviltà raggiunto ha ormai raggiunto e superato il livello di guardia. Gesti abituali e maleducati ormai radicati nel tessuto sociale da parte di chi ritiene che spetti sempre ad altri fare pulizia e rispettare l’ambiente condiviso.

Non mi sembra che queste norme siano state comunicate dai mass media, ma ce le ritroveremo comunque tra capo e collo. Non che non possano essere considerate giuste, anzi, per quanto mi riguarda condivido, visto che sono stato educato a non gettare nulla a terra, semplicemente quello che manca è una educazione civica che sensibilizzi in particolare le nuove generazioni. In mancanza di questo le regole non saranno mai applicate, perché il senso di comunità è ormai tramontato in una società che concorre a creare divisioni affinché il risultato sia l’opposto di quanto sperato… ma sono poi queste le reale intenzioni?

Share this Story
Load More Related Articles
Load More By Graziano Fornaciari
Load More In Alimentazione & Stile di vita

Check Also

Il pianeta Terra è sempre più devastato

Le foreste secche del Gran Chaco sono la ...

Cerca

Facebook