Notizie

Un ragazzo salverà il mare dalla plastica

toc

Boyan Slat, un diciannovenne olandese, sogna di pulire gli oceani dai rifiuti. L’ invenzione, sfruttando le correnti, è in grado di convogliare in una stazione quello che galleggia sulle acque ad un costo 33 volte inferiore rispetto ai sistemi tradizionali di pulizia. Impiegando delle barriere galleggianti riesce a catturare i rifiuti in acqua senza toccare il fondale marino e gli abitanti dei mari.  Successivamente la plastica viene triturata e stoccata in dei container

Le isole di immondizia sono una realtà dei nostri mari. Enormi superfici marine sono occupate da tonnellate di  rifiuti galleggianti che soffocano la vita marina. I nostri modelli di sviluppo stanno plastificando il pianeta, se non facciamo qualcosa  le conseguenze saranno catastrofiche. I potenti del pianeta si incontrano di qua e di la senza fare niente per il bene comune. Decenni di politiche sbagliate e di cooperazioni inesistenti continuano a vessare il pianeta e i suoi abitanti. Per quanto tempo ancora Gaia sarà in grado di resistere alla stupidità umana?

.

Nelle azzorre l’idea dello “spazzino marino” è stata oggetto di uno studio di fattibilità eseguito da un gruppo di esperti internazionali. I risultati fanno presagire di poter ridurre, in dieci anni, del 50 % Great Pacific Garbage Patch, una estesa area di immondizia situata nel Pacifico fra le Hawaii e la California. Purtroppo il sistema non riuscirà a ripulire il mare dalla micro-plastica, la più dannosa per tutta la catena alimentare e per la vita degli animali, però potrà prevenire la formazione di ammassi di plastica che generano quella micro.

22 mila persone credono nel ragazzo olandese.  Attraverso il crowfunding Boyan ha già raccolto un milione di dollari per realizzare Toc (http://www.theoceancleanup.com/). Soltanto l’amore può portare pace e prosperità sulla terra. I ragazzi apportano nuova linfa alla costruzione di un mondo migliore e la missione di Boyan è in linea con il miglioramento delle condizioni di vita planetarie. Diamo fiducia ai giovani, crediamo nel potere della vita e con la cooperazione questo pianeta diventerà paradisiaco.

Share this Story
  • Notizie

    Un ragazzo salverà il mare dalla plastica

    Boyan Slat, un diciannovenne olandese, sogna di pulire gli oceani dai rifiuti. L’ invenzione, sfruttando le correnti, è in grado di ...
Load More Related Articles
Load More By Luca Tomberli
Load More In Notizie

Check Also

Pesticida Monsanto trovato nei prodotti intimi femminili

Il principio chimico del pesticida più venduto al ...

Cerca

Facebook