Post Tagged with: "Libertà di cura"

Che fine ha fatto la ricerca della verità? Già dare oppure no una notizia può modificare il corso degli eventi, ma poi la notizia è dentro di noi, nell'interpretazione che riusciamo a dare agli avvenimenti che abbiamo davanti. Chi ha creato questo blog condivide la verità come necessità di vita, come corollario imprescindibile dell'innocuità verso ogni creatura. Nel tempo delle tenebre e della menzogna, ogni piccola luce veritiera diviene un faro che indica la pace. Costruiamo insieme il Sentiero che porta al di là della notte dell'umanità, guardando dentro agli occhi dei bambini di oggi, perché ci indicano la via.
ps YVS sta per Yoga, Vita e Salute, il Portale della Consapevolezza www.yogavitaesalute.it

  • Il Primo Giorno di Scuola dell’Obbligo

    Il Primo Giorno di Scuola dell’Obbligo

    In questi mesi si fa tanto parlare di vaccini obbligatori per la salvaguardia della salute. In questo ambito, nel quale è possibile esprimere il proprio buonsenso, mi sento di dire alcune cose. Cosa si ricorderanno i bambini del loro primo giorno di scuola? L’educazione è un percorso, ci vede protagonisti da quando nasciamo fino a […]

    Leggi tutto →
     
  • Vaccini: Uniti per Difendere la Libertà di Scelta

    Vaccini: Uniti per Difendere la Libertà di Scelta

    Accade in Italia, a Milano, che un corteo di circa 380 persone sfili lungo piazza del Duomo sotto la pioggia battente, in nome della libertà di scelta, opponendosi all’obbligatorietà vaccinale a cui la classe politica italiana vuole sottoporre tutti i bambini previa iscrizione all’asilo nido. Siamo noi di Riprendiamoci Il Pianeta insieme al Gruppo dei […]

    Leggi tutto →
     
  • Libertà di cura: guarito il bimbo sottratto all’ospedale

    Libertà di cura: guarito il bimbo sottratto all’ospedale

    Ashya King sta bene:i genitori, intervistati dal The Sun, hanno dato la buon notizia della guarigione del figlio. Il bimbo, gravemente malato, in cura presso l’ospedale di Southampton, nonostante gli evidenti peggioramenti non poteva interrompere quanto predisposto dai medici.  Temendo il peggio Brett e Naghmeh King, avevano rapito il bimbo per farlo curare a Praga […]

    Leggi tutto →