Attualità, Economia, Flash News, Notizie

Sulla Terra, 2325 miliardari possiedono il 4% della ricchezza

1371585330-paperoneIl pianeta Terra è malato, grazie anche ad una cattiva ridistribuzione delle risorse, e possiamo paragonarlo ad un organo del corpo fisico, il quale, se non verrà nutrito, in modo tale che ogni sua parte riceva quanto necessario, si ammalerà.

I poveri sono sempre più poveri, e i ricchi sempre più ricchi, la notizia che il 4% della ricchezza globale del pianeta è in mano a 2325 miliardari lo testimonia ampiamente, stiamo parlando di un report della società di ricerca Wealth-X e Ubs, di cui da conto il Financial Time.

I soldi vanno con i soldi, diceva mia nonna, ma in mancanza di una equa ridistribuzione delle risorse, ci troviamo ad aver a che fare con un pianeta che non potrà mantenere a lungo questa condizione, un pianeta che sta correndo seri rischi, anche a causa dell’avidità imperante.

La ricchezza del pianeta si sta spostando sempre più in Asia a ritmi impressionanti e, per quanto riguarda l’Italia, malgrado stia scendendo nel baratro, abbiamo la conferma dell’aumento dei miliardari da 29 a 33. Nel complesso, il report di Wealth-X e Ubs, ci comunica che, nell’ultimo anno, 155 miliardari si sono aggiunti a questo gruppo ristretto di privilegiati, con un aumento del 7%, destinato a crescere nei prossimi anni.

Il rapporto Wealth-X e Ubs, ci dice anche, che il miliardario tipo è un uomo di 63 anni e, aggiungo io, il suo intento sarà quello di arricchirsi ulteriormente, ma in questo modo toglierà linfa vitale ad altri, i quali, appartenenti allo stesso organo che è la Terra, non potranno che andare in sofferenza, fino ad ammalarsi, come possiamo constatare ogni giorno, visto che la coperta è notoriamente corta, immaginando bene chi verrà lasciato scoperto.

Share this Story
Load More Related Articles
Load More By Graziano Fornaciari
Load More In Attualità

Check Also

Il pianeta Terra è sempre più devastato

Le foreste secche del Gran Chaco sono la ...

Cerca

Facebook