Flash News

Togliere l’articolo 18 per essere liberi di licenziare per poi essere liberi di assumere, cari Federica e Angelino le politiche aliene portatele da un’altra parte

Ministro dello Sviluppo economico Federica Guidi

Ministro dello Sviluppo economico Federica Guidi

Il ministro dello Sviluppo economico Federica Guidi, nei giorni scorsi, ha fatto sentire la su voce asserendo che l’articolo 18 dello statuto dei lavoratori è superato, invocando la necessità di una maggiore flessibilità del lavoro per una possibile ripresa economica.

Lo stesso ministro dell’Interno Angelino Alfano, in una intervista pubblicata oggi su la Repubblica, dice che questo articolo va superato completamente, che non bisogna avere paura della possibilità da parte delle aziende di licenziare, mentre ci si dovrebbe concentrare sulla libertà di assumere.

Sono anni che i governi si succedono, e dopo aver continuamente depotenziato l’articolo 18 vogliono finirlo così che non se parli più. Ma questi soggetti sono umani o cosa? Ci parlano del bisogno di flessibilità, ma quanto dobbiamo divenire flessibili, anche alla luce degli ultimi dati Istat che riportano il dato di 10 milioni d’italiani nella condizione di povertà assoluta.

Il problema è che manca il lavoro, hai voglia a diventare flessibile quando le ditte chiudono, poi ti prendono anche per il culo dopo averci spolpato, dicendoci che in caso di licenziamento potremo trovare più facilmente la nostra strada… ma ci siamo già in strada, e fra poco, se queste cavallette aliene all’umanità non torneranno da dove sono venute, ci modificheranno completamente il nostro DNA rendendoci disumani

Share this Story
Load More Related Articles
Load More By Graziano Fornaciari
Load More In Flash News

Check Also

Il pianeta Terra è sempre più devastato

Le foreste secche del Gran Chaco sono la ...

Cerca

Facebook