Alimentazione & Stile di vita

Trovato il gene VI mutante nei prodotti Monsanto

DSC_6407Non bastava l’ultimo studio italiano che aveva scoperto che il mais Monsanto NK603, geneticamente modificato, provoca gravi danni agli organi e tumori nei mammiferi.

Ancora una volta la Monsanto è sotto accusa, infatti un rapporto (EFSA), l’ente per la sicurezza alimentare europea, ha evidenziato come la maggior parte degli OGM in uso commerciale contenga un gene nascosto virale particolarmente rischioso per il consumo umano.

I dati evidenziano che 54 degli 86 OGM attualmente approvati per l’uso contengono un gene virale conosciuto come gene VI , responsabile di alterazioni delle normali funzioni delle colture OGM attualmente commercializzati come il temuto NK603 e il MON810 mais fino ad arrivare al Roundup-Ready soia, guarda caso tutti prodotti Monsanto.

I ricercatori hanno scoperto che questo gene può indurre cambiamenti fenotipici indesiderati, e di conseguenza gravi mutazioni fisiche e biochimiche negli organismi.

Non è finita, sempre la EFSA, in seguito ad analisi per individuare allergeni ha scoperto che la più comune sequenza genetica di regolamentazione commerciale OGM codifica anche un frammento di gene virale.

La principale funzione dei geni virali in natura è quella di consentire l’ingresso di patogeni negli organismi, e la loro presenza nei prodotti OGM rappresenta un rischio concreto per la salute umana.

Le colture naturali non contengono questo gene, la cui scoperta invece negli OGM, va a smontare completamente la tesi di chi afferma che gli organismi OGM sono identici ai non OGM, in più secondo le analisi effettuate, il difetto genetico facilita l’assemblaggio di virus e sopprime le difese naturali anti-patogeni dei vegetali, rendendo le colture e i consumatori dei prodotti OGM suscettibili alla malattia.

Share this Story
Load More Related Articles
Load More By Davide Mantovani
Load More In Alimentazione & Stile di vita

Check Also

I parassiti vanno estirpati evitando che trovino di che nutrirsi

I parassiti si debellano efficacemente tenendo puliti gli ...

Cerca

Facebook